Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Cambiano i nostri orari di apertura! Dal 27 aprile la chiusura serale torna a essere alle 19,30, dal 2 maggio riprendiamo le aperture domenicali.
La tristezza ha il sonno leggero
Autore: Lorenzo Marone
Editore: Longanesi
Argomento: Romanzi da non perdere
Prezzo: € 16,90

Esiste un uomo capace di mettere a nudo i sentimenti maschili, di rivelarne le debolezze senza paura di apparire fragile e di farlo con parole semplici che colpiscono diritto al cuore? Si, esiste, è Lorenzo Marone. Nel suo nuovo libro ci presenta Erri Gargiulo, un quarantenne napoletano, cresciuto in una famiglia complicata e “diversificata” e che, soprattutto a causa di questo, non ha ancora capito come diventare adulto. O se proprio lo vuole, diventare adulto. Lavinia Manfrotto

Splendido anche il secondo romanzo di Marone. Un libro che parla di vita, vita vera! L'autore ci regala una scrittura densa di emozioni, sensibilità e umanità, il tutto raccontato con grande ironia. Anna Bertoncello

Un romanzo animato da vivaci componenti di una famiglia allargata, perfettamente descritti, ricco di intrecci e colpi di scena. Al centro Erri Gargiulio, un quarantenne che non è in grado di imporsi e compiere delle scelte. Un libro ironico e introspettivo che ci farà divertire e allo stesso tempo riflettere sui temi importanti della quotidianità. Federica Silvello

Erri Gargiulo ha due padri, una madre e mezzo e svariati fratelli. È uno di quei figli cresciuti un po’ qua e un po’ là, in bilico tra due famiglie e ancora in cerca di se stesso. Sulla soglia dei quarant’anni è un uomo fragile e ironico, arguto ma incapace di scegliere e di imporsi, così trattenuto che nella sua vita, attraversata in punta di piedi, Erri non esprime mai le sue emozioni ma le ricaccia nel¬lo stomaco, somatizzando tutto.
Finché un giorno la moglie Matilde, con cui ha cer¬cato per anni di avere un bambino, lo lascia.
Da quel momento Erri non avrà più scuse per rimandare l’appuntamento con il suo destino.
Circondato da un carosello di personaggi mai banali, Erri deciderà di affrontare, una per una, le piccole e grandi sfide a cui si è sempre sottratto. Imparerà così che per essere felici dobbiamo essere pronti a liberarci del nostro passato, capire che noi non siamo quello che abbiamo vissuto e che, se non vogliamo vivere una vita che non ci appartiene, a volte è indispensabile ribel¬larci. Anche a chi ci ama.
Sarà pronto, ora, a prendere la decisio¬ne più difficile della sua esistenza?


Lorenzo Marone è nato a Napoli nel 1974. Dopo la laurea in giurisprudenza e qualche anno da avvocato ha deciso di dedicarsi alla scrittura. Il suo primo romanzo, "La tentazione di essere felici", è uscito a fine 2014.


 

P.IVA 01640430243