Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Eventi


Mercoledì 14 settembre 2022
alle ore 18:00

Fulvio Ervas

presenta il suo libro
La giustizia non è una pallottola
Marcos Y Marcos

Dialoga con l'autore Federica Augusta Rossi
Giugno. L’intrusione nella villa di un riccone spezza la quiete sulle colline del prosecco. L’ispettore Stucky si lascia volentieri affascinare dalla collezione di libri antichi, dal pianoforte a coda lunga e soprattutto dal signor Giustinian, imprenditore curioso e cercatore di bellezza. Nella piana, invece, alla vigilia della mietitura, uno spaventapasseri sporco di sangue macchia di rosso un campo di grano. È una minaccia da prendere sul serio o la goliardata di un balordo che ha preso troppo sole a Caorle? Nel dubbio, il commissario Montini affida il caso a Stucky, per distoglierlo dal magnete della villa sui colli, dove, accanto al signor Giustinian, una giovane donna nera dalla tempra d’acciaio rilascia informazioni con il contagocce.
Tra deliziose cicchetterie di Treviso e vicine di casa sempre più intime, Stucky pian piano annusa un delitto sepolto, fiducia tradita, figli che chiedono conto di un grave silenzio. Un giallo succoso, pieno di sole e calore umano.
Fulvio Ervas è nato nell’entroterra veneziano qualche decina d’anni fa. Insegna scienze naturali, e nelle ore libere passa il tempo tra i funghi da cercare, l’orto da coltivare, le storie da raccontare. Tra i suoi romanzi, nove hanno come protagonista l’ispettore Stucky (“Commesse di Treviso”, “Pinguini arrosto”, “Buffalo Bill a Venezia”, ”Finché c’è prosecco c’è speranza”, ”L’amore è idrosolubile”, ”Si fa presto a dire Adriatico”, ”Pericolo giallo”, ”C’era il mare”, "La giustizia non è una pallottola”). ”Se ti abbraccio non aver paura“ è stato tradotto in nove lingue e ha dominato a lungo le classifiche dei libri più venduti.
Fulvio Ervas
GALLERY
Libreria Palazzo Roberti

PROSSIMI EVENTI Vedi tutti

NEWSLETTER
Per essere sempre aggiornati sui nostri
appuntamenti e sulle ultime novità

Iscriviti alla newsletter
P.IVA 01640430243