Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

In occasione di Bassano Sotto le Stelle la libreria nelle serate di mercolì 10, 17 e 24 luglio sarà aperta dalle 21 alle 23. Vi aspettiamo!
Coltello
Autore: Salman Rushdie
Editore: Mondadori
Argomento: Lettori curiosi
Prezzo: € 21,00
Nell'ormai lontanissimo febbraio del 1989 l'ayatollah Khomeini emise una fatwa, una sentenza di morte, contro Rushdie per aver scritto "I versi satanici", romanzo nel quale, a detta del leader iraniano, venivano offesi la religione islamica e il suo profeta. A quasi trent'anni da quell'evento, la mattina del 12 agosto 2022, mentre si trovava sul palco del Chautauqua Institution – nello stato di New York – per tenere una conferenza, un uomo in abiti e maschera neri si precipitò lungo il corridoio verso di lui brandendo un coltello. Il primo pensiero di Rushdie fu: "Sei tu, dunque. Eccoti qui". Quello che seguì fu un atto di violenza che scosse il mondo letterario e non solo. In queste pagine potentissime, Rushdie ci fa rivivere per la prima volta, e con dettagli indimenticabili, gli eventi traumatici di quel giorno, nonché quello che venne dopo: il suo complicato percorso verso il recupero fisico e la guarigione resi possibili dall'amore e dal sostegno di sua moglie, Eliza, della sua famiglia, del suo esercito di medici e fisioterapisti e della sua comunità di lettori in tutto il mondo. Coltello è l'opera di un Maestro delle Lettere all'apice delle sue capacità, che scrive con passione, con dignità, con onestà incondizionata. È anche un ricordo profondamente commovente del potere della letteratura di dare un senso all'impensabile, una meditazione intima e rassicurante sulla vita, sulla perdita, sull'amore, sull'arte e sul trovare la forza di rialzarsi.
Salman Rushdie (Bombay, 1947) è uno degli autori contemporanei più acclamati e premiati al mondo. Tradotto in più di quaranta lingue, i suoi sedici romanzi pubblicati includono I figli della mezzanotte (per il quale ha vinto il Booker Prize nel 1981 e il Booker dei Booker per il 25° anniversario del premio), La vergogna, I versi satanici, Harun e il mare delle storie, Quichotte. Il suo ultimo romanzo, La città della vittoria, un racconto per i nostri tempi, un’epopea antica e una testimonianza del potere della narrazione, è stato pubblicato in tutto il mondo nel febbraio del 2023 con un enorme successo di critica.
P.IVA 01640430243