Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Archivio video



Fabio Comunello presenta "Un mondo possibile" - Libreria Palazzo Roberti, 11 ottobre 2018



Fabio Comunello presenta il suo libro "Un mondo possibile. La disabilità generativa: dall'esperienza della Fattoria Sociale", Erickson

Introduce Andrea Canevaro

L’approccio alla disabilità non è, e non può più essere, quello di un tempo. È essenziale individuare progetti generativi, che guardino alla persona con disabilità come portatrice di una nuova prospettiva, indipendente e non riducibile alla nostra. L’autore del volume – fondatore e anima di Conca d’Oro, una delle realtà più note di Fattoria sociale – dimostra la sostenibilità di strategie facilitanti, che mettano i soggetti in condizioni di apprendere, crescere, riflettere bellezza nonostante (o forse grazie a) la loro fragilità, superando l’ostacolo dello stigma ma anche quello di una paternalismo assistenzialista. Oltre a una parte teorica, il saggio presenta schede di valutazione e questionari utilizzabili dall’operatore in differenti contesti e offre testimonianze dirette di esperienze sul campo: strumenti preziosi per gli educatori che affrontano la sfida di condurre bambini e ragazzi con disabilità alla minor dipendenza possibile.

Fabio Comunello è psicologo e psicoterapeuta, psicomotricista e insegnante di Educazione Fisica. È docente incaricato per l’insegnamento di Osservazione del comportamento infantile, presso la Libera Università di Bolzano, e per l’insegnamento di Psicomotricità di gruppo, nel corso di laurea in Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva presso l’Università di Padova. Con Eraldo Berti ha compiuto ricerche sulla terapia psicomotoria e sull’osservazione e l’analisi della comunicazione non verbale. È fondatore della bioFattoria sociale Conca d'Oro.



VISUALIZZA TUTTI I VIDEO




P.IVA 01640430243