Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Tra il Brenta e il Piave
Autore: AA.VV.
Editore: Aurelia
Argomento: Cicloturismo
Prezzo: € 13,90
Giudizio utenti:
(
5/5
con 1 voti
)
Partenza da Bassano per questo viaggio in bici attraverso le bellezze del territorio. In compagnia del FAI e dell'associazione "I Curiosi", con il motto di quest'ultima che recita: "Viazar descanta, ma chi parte mona torna mona...". Arturo Moro

Viviamo in un'epoca dove la velocità domina la nostra esistenza. Ogni giorno dobbiamo essere veloci nel lavorare, mangiare, comunicare e anche nel nostro tempo libero dove superiamo lunghe distanze senza soffermarci sulle bellezze e opportunità di conoscenza che il viaggio propone. Questa guida ci riporta a ritmi di vita rispettosi di noi stessi e dell'ambiente rivalutando la lentezza come mezzo per la lettura del territorio. Pensata per gli ecoturisti, gli amanti della natura e i cicloesploratori. Vi proponiamo un viaggio, in una zona enogastronomica ricca di varietà e di sapori, senza l'impiego dell'automobile e dell'orologio e percorribile lentamente in bicicletta o se desiderate a piedi. Consigliata la sosta anche prolungata presso vecchie osterie e antiche ville per gustare le diverse specialità locali quali l'asparago bianco di Bassano, il radicchio rosso di Treviso, la soppressa (squisito insaccato della Pedemontana), le ciliege di Maser, i marroni del Monfenera e il prosecco servito con il sorriso che denota la rinomata ospitalità delle genti venete.
Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243