Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Robert Plant. Una vita
Autore: Paul Rees
Editore: Arcana
Argomento: Musica
Prezzo: € 22,00
Giudizio utenti:
(
0/5
con 0 voti
)
"Ero giovane, quando si sono sciolti i Led Zeppelin. E pensavo di essere finito" Robert Plant

Frontman dei Led Zeppelin, pioniere musicale e titolare di milioni di dischi venduti, Robert Plant nell’arco di quattro decenni ha esercitato una profonda influenza sulla storia del rock. Eppure, l’intera storia della sua vita non era stata scritta… finora. Robert Plant. Una vita è la prima completa ed esauriente narrazione delle sue vicende umane e artistiche: dagli esordi nei folk club all’inizio degli anni Sessanta ai palchi d’oro calcati dai Led Zeppelin al picco del successo, fino alla riaffermazione come solo star. L’entità della gloria dei Led Zeppelin è assolutamente straordinaria: soltanto negli Stati Uniti hanno venduto 70 milioni di dischi, sorpassati in questa speciale classifica unicamente dai Beatles. Ma i loro successi sono stati segnati anche da tragedie. Le pagine di questo libro contengono testimonianze di prima mano sui vertiginosi alti e i profondi bassi dell’esistenza di Plant, come la morte di suo figlio Karac e del suo amico e compagno John Bonham, batterista degli Zeppelin. Raccontata nei più vividi dettagli, questa è la vera storia di un uomo di enorme talento, eccezionale forza d’animo e saldissimi princìpi. E del più grande cantante rock di tutti i tempi.
Paul Rees. Autorevole critico musicale con una carriera ormai trentennale, ha scritto per le maggiori testate giornalistiche britanniche, tra cui «Sunday Times», «Independent» e «Telegraph». Per oltre dodici anni è stato caporedattore delle riviste specializzate «Q» e «Kerrang!». Descritto da Robert Plant, che ha incontrato e intervistato in più occasioni nel corso degli anni, come “un tipo a posto”, Rees è fin da ragazzino un grande fan dei Led Zeppelin.

Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243