Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Raccontami di un giorno perfetto
Autore: Jennifer Niven
Editore: De Agostini
Argomento: Giovani lettori
Prezzo: € 14.50
Giudizio utenti:
(
5/5
con 3 voti
)

Finch e Violet, due anime così diverse ma che si incontrano e vivono il momento più importante della loro vita assieme. Finch è un’anima turbolenta, guarda il mondo con occhio critico e questo comporta che gli altri ragazzi siano attratti da lui ma prendano anche le distanze. E’ un ragazzo che cerca di rimanere a galla, lotta per rimanere sveglio, quando il suo cervello vorrebbe solo sprofondare, dormire. E poi Violet, Ultraviolet, che al contrario è sveglia, è vita ma è immobile, imprigionata dalle "Circostanze Attenuanti" a causa della morte della sorella. I due si incontrano sulla torre campanaria della scuola, lei immobile e lui pura iperattività, e si aiuteranno l’un l’altra a ritornare al sicuro, a ritornare a vivere. Un libro bello, che parla di vita, di crescita, di maturazione, di pregiudizi, di paure e angosce, ma anche dei giorni perfetti e della soggettività con cui ognuno di noi affronta il dolore. Jennifer Niven affronta con dolcezza un tema importante che non va preso alla leggera e va guardato con rispetto. Enrica Lago

Romanzo per giovani adulti, ci presenta Finch, bel ragazzo, ombroso, intelligente, romantico, talmente strambo e schizzato da essere conosciuto tra i coetanei come "il fenomeno". E Violet, una delle belle del liceo, colpita da una terribile tragedia che la porterà un giorno sulla torre della scuola con la tentazione di buttarsi giù. Proprio lì conoscerà Finch. Nonostante tutte le sue resistenze Violet si innamorerà profondamente di lui, e lo faremo tutte noi, conquistate da questo ragazzo, dal carattere imprevedibile, capace di azioni così profonde che ci strapperanno il cuore e tante lacrime. Ci verrà voglia di entrare tra le pagine del libro per cercare di salvarlo dalle sue tristezze, dalla malinconia e dal suo terribile proposito. Lavinia Manfrotto


In una gelida mattina di gennaio Theodore Finch decide di salire sulla torre campanaria della scuola per capire come ci si sente a guardare di sotto. Non si aspetta di trovare nessun altro lassù, men che meno Violet Markey, una delle ragazze più popolari del liceo, che invece è proprio lì in bilico sul cornicione a sei piani di altezza. Malgrado le apparenze però Finch e Violet si somigliano più di quanto possano immaginare. Sono due anime fragili: lui in lotta da anni contro la depressione, lei traumatizzata dalla scomparsa della sorella, che ha visto morire in un terribile incidente d'auto.
In quel preciso istante che i due ragazzi provano per la prima volta la vertigine che li legherà nei mesi successivi. I giorni, le settimane in cui un progetto scolastico li porterà alla scoperta dei luoghi più bizzarri e sconosciuti del loro Paese e l'amicizia si trasformerà in un amore travolgente, una drammatica corsa contro il tempo. E alla fine di questa corsa, a rimanere indelebile nella memoria sarà l'incanto di una storia d'amore tra due ragazzi che stanno per diventare adulti. Quel genere d'incanto che solo le giornate perfette sono capaci di regalare.


Jennifer Niven vive a Los Angeles con il fidanzato e i gatti, ma è cresciuta nello stato dell’Indiana. Ha pubblicato quattro romanzi per adulti, tre saggi e un memoir sulla sua vita da studentessa. Raccontami di un giorno perfetto è il suo primo romanzo young adult e la sua opera d’esordio in Italia. Sorprendente caso editoriale, il libro è in corso di traduzione in più di trenta Paesi e presto diventerà anche un film con la giovane star di Hollywood Elle Fanning.


 

Le vostre recensioni
Maria Giulia
16/11/2017
Un libro d'amore non scontato in un contesto paesaggistico e culturale tutto da scoprire.
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243