Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

ORDINANZA REGIONE VENETO: SABATO E DOMENICA CHIUSO.
La guerra dei papaveri
Autore: R. F. Kuang
Editore: Mondadori
Argomento: Fantasy
Prezzo: € 22,00
Giudizio utenti:
(
0/5
con 0 voti
)
Affascinante, elettrizzante, ansiogeno, a tratti difficile; ci sono molti aggettivi che potrei utilizzare per descrivere questo libro, ma non so se riuscirei davvero a esprimere quanto mi sia piaciuto. Pagina dopo pagina, la scrittura di Rebecca F. Kuang è stata capace di coinvolgermi completamente: la fatica degli studi all'Accademia l'ho percepita, il dolore delle lotte l'ho provato, gli orrori della guerra li ho sofferti. Ciò che più ho amato di questo libro è la protagonista; Rin ci mostra tante sfaccettature della forza e, con lei, impariamo a essere determinati, a non arrenderci di fronte a nulla, ad affrontare ciò che non conosciamo. Ilaria Loro

Rin ha passato a pieni voti il keju, il difficile esame con cui in tutto l'Impero vengono selezionati i giovani più talentuosi che accadranno a studiare all'Accademia. Ed è stata una sorpresa per tutti: per i censori, increduli che un'orfana di guerra della provincia di Ji potesse superarlo senza imbrogliare; per i genitori affidatari di Rin, che pensavano di poterla finalmente dare in sposa e finanziare così la loro impresa criminale; e per la stessa Rin, finalmente libera da una vita di schiavitù e disperazione. Il fatto che sia entrata alla Sinegard – la scuola militare più esclusiva del Nikan – è stato ancora più sorprendente. Ma le sorprese non sono sempre buone. Perché essere una contadina del Sud dalla pelle scura non è una cosa facile alla Sinegard. Presa subito di mira dai compagni, tutti provenienti dalle famiglie più in vista del Paese, Rin scopre di avere un dono letale: l'antica e semileggendaria arte sciamanica. Man mano che indaga le proprie facoltà, grazie a un insegnante apparentemente folle e all'uso dei papaveri da oppio, Rin si rende conto che le divinità credute defunte da tempo sono invece più vive che mai, e che imparare a dominare il suo potere può significare molto più che non sopravvivere a scuola: è forse l'unico modo per salvare la sua gente, minacciata dalla Federazione di Mugen, che la sta spingendo verso il baratro di una Terza guerra dei papaveri. Il prezzo da pagare, però, potrebbe essere davvero troppo alto.
Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243