Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Il rifugio
Autore: Simon Beckett
Editore: Bompiani
Argomento: Gialli e thriller
Prezzo: € 19,00
Giudizio utenti:
(
0/5
con 0 voti
)

Sean è in fuga. Non sappiamo perché e da chi stia scappando. Rimasto senza benzina sotto un impietoso sole, abbandona la sua auto e si addentra tra sentieri e campi inariditi. Nel tentativo di trovare un passaggio resta gravemente ferito da una tagliola, ma si risveglia a letto, in una splendida fattoria. Incerto se considerarsi un paziente o un prigioniero, ha poche alternative, se non quella di accettare le cure dell’enigmatica Mathilde e della sua precoce sorella, Gretchen. Vivono con il padre, Arnaud, disposto a tutto pur di difendere il suo piccolo mondo, e che manifesta subito la sua diffidenza per il giovane inglese. Nonostante questo, Sean rimane affascinato dal posto, tranquillo e isolato, insomma il nascondiglio perfetto... per morire. Simon Beckett torna con un thriller appassionante, dove anche il paradiso può diventare inferno, dove chi ti accudisce può rivelarsi il tuo aguzzino.


Simon Beckett è giornalista freelance e scrive per diversi quotidiani. Della serie dedicata all’antropologo forense David Hunter sono disponibili nei Tascabili Bompiani La chimica della morte, Scritto nelle ossa, I sussurri della morte e La voce dei morti. I romanzi dedicati a David Hunter hanno venduto oltre cinque milioni di copie nel mondo e sono tradotti in ventisette lingue. Attualmente è lo scrittore inglese più venduto in Europa


 

Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243