Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Il mio nome e il suo
Autore: Rhiannon Navin
Editore: Ponte alle Grazie
Argomento: Lettori curiosi
Prezzo: € 18,00
Giudizio utenti:
(
0/5
con 0 voti
)
Lo zio Chip è andato di sicuro in cielo, questo lo so perché era sempre gentile con tutti, ma Andy? La nonna aveva detto che le anime delle persone cattive vanno da un’altra parte e io non sapevo dove, ma se Andy è andato in quel posto, invece che in cielo, allora adesso è con tutte le persone cattive, come l’uomo con il fucile, e secondo me avrà tantissima paura. Ho chiuso gli occhi e ho cercato di trovare un’immagine di Andy nel mio cervello. Sono riuscito a vedere la sua faccia per poco tempo, ma era difficile tenerla ferma. «Sei andato in cielo oppure dove sei andato?» ha chiesto il mio cervello alla faccia di Andy. La faccia di Andy è scomparsa. «Comunque, spero che ci sei andato».
Rinchiuso in un armadio con i compagni di classe e la maestra, il bambino di prima elementare Zach Taylor sente i colpi di fucile che risuonano nelle sale della sua scuola. Un uomo armato è entrato nell'edificio, ha portato via diciannove vite e ha creato una voragine nel tessuto di questa comunità compatta. Con l'ottimismo e la testardaggine che solo un bambino potrebbe avere, Zach parte per il suo personale viaggio verso la guarigione e il perdono, deciso ad aiutare gli adulti a riscoprire l'amore e la compassione necessari a superare le ore più buie.
Rhiannon Navin è cresciuta a Brema, in Germania, in una famiglia di donne pazze per i libri. La sua carriera nella pubblicità l’ha portata a New York, dove ha lavorato per diverse grandi agenzie prima di diventare scrittrice e mamma a tempo pieno. Il mio nome e il suo (Ponte alle Grazie, 2018) è il suo primo romanzo.
Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243