Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Una buona notizia: gli orari di apertura della libreria si ampliano! Leggi tutto...
Idda
Autore: Michela Marzano
Editore: Einaudi
Argomento: Romanzi da non perdere
Prezzo: € 17,50
Giudizio utenti:
(
5/5
con 1 voti
)
Idda, che in dialetto salentino vuol dire “Lei”: lei, Annie, ottantacinquenne affetta da una malattia degenerativa, Alzheimer o demenza senile poco importa, conta solo che progressivamente sta perdendo la memoria e non riconosce nemmeno più suo figlio.      Alessandra, la fidanzata del figlio, che il passato invece lo ricorda bene ma vuole dimenticarlo, prova un irrefrenabile bisogno di capire chi era questa donna e conoscere dettagliatamente la sua storia, dandole la possibilità di affrontare finalmente se stessa e fare i conti con un passato tragico che l’ha fatta allontanare dalla sua terra d’origine, la Puglia. Una storia che celebra gli affetti e l’amore. Sono loro che salvano il mondo. Federica Silvello

Alessandra è una biologa che insegna a Parigi, dove abita con Pierre. Da anni non va nel Salento, il luogo in cui è nata e che ha lasciato dopo un evento drammatico, perché non riesce a fare i conti con le ombre della sua famiglia. Quando Annie, l’anziana madre di Pierre, è ricoverata in una clinica perché sta progressivamente perdendo la memoria, Alessandra è costretta a rimettere tutto in discussione. Chi siamo quando pezzi interi della nostra vita scivolano via? Che cosa resta di noi? Svuotando la casa della suocera, che deve essere messa in vendita, Alessandra entra nell’universo di questa stenodattilografa degli anni Quaranta, e pian piano ne riscostruisce la quotidianità, come fosse l’unico modo per sapere chi era, adesso che smarrendosi Annie sembra essere diventata un’altra. Nel rapporto con lei, ogni giorno piú intimo, Alessandra si sente dopo tanto tempo di nuovo figlia, e d’improvviso riaffiorano le parole dell’infanzia e i ricordi che aveva soffocato. È grazie a idda, ad Annie, che ora può affrontarli, tornando là dove tutto è cominciato. Bisogna attraversare le macerie, recuperare la propria storia, per scoprire che l’amore sopravvive all’oblio. «La dottoressa ha detto che l’unica frase che non scompare mai è “ti amo”; è quella che scelgono i suoi pazienti quando chiede loro di scrivere su un foglio la frase che preferiscono, anche se della propria esistenza non ricordano piú nulla. È come se solo l’amore potesse ancora tenerli in vita».
Michela Marzano (Roma, 1970) è professore ordinario di filosofia morale all'Università Paris Descartes, editorialista de «la Repubblica» e autrice di numerosi libri tradotti in molte lingue. In Italia ha pubblicato, tra gli altri, Volevo essere una farfalla (2011), L'amore è tutto: è tutto ciò che so dell'amore (Premio Bancarella 2014), Papà, mamma e gender (2015). Per Einaudi ha pubblicato L'amore che mi resta (2017 e 2018) e Idda (2019).
Le vostre recensioni
Emilie
23/02/2019
Michela Marzano firma un magnifico libro nel quale due donne s’incontrano attraverso un gioco di specchi. L’una sta perdendo la memoria mentre l’altra ritrova il cammino verso la sua terra natale di Puglia che aveva fuggito. I personaggi sono commoventi e il lettore prova molta empatia scoprendoli lungo le pagine. Questo libro parla d’amore, questo amore che sorpassa le cime, un amore più forte della malattia, che non ha confini e che va al di là di tutto. Le persone colpite dal morbo di Alzheimer dimenticano tutto ma c’è una cosa che resta...l’affetto.
Dire « ti amo » non si dimentica...Si prova! E i pazienti provano, risentono fino agli ultimi momenti. C’è sempre un sentimento di familiarità anche quando tutti i legami sembrano rotti tra il loro mondo e il nostro. Questo, Michela Marzano lo mostra perfettamente con il suo grandissimo talento di scrittrice. Prende il lettore per la mano e lo porta con lei nei meandri della memoria persa o ritrovata con una dolcezza senza pari...Michela Marzano è una scrittrice meravigliosa con uno stile davvero unico. Scrive con il suo cuore e così si avvicina al suo lettore con tutta la sua sensibilità . Un libro da leggere assolutamente! Una grandissima Michela Marzano!
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243