Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Beautiful Music
Autore: Michael Zadoorian
Editore: Marcos y Marcos
Argomento: Romanzi da non perdere
Prezzo: € 18,00
Giudizio utenti:
(
5/5
con 1 voti
)
Chi non si è mai sentito inadeguato? O non all'altezza? Certo, se sei un adolescente, questi stati d'animo li vivi molto amplificati... Ma a cambiare la vita di Danny, protagonista del nuovo bel romanzo di Zadoorian, sarà la musica. Non quella che era abituato ad ascoltare, a casa e in auto, con il compianto padre, ma un genere nuovo, che sarà una sorta di scossa vitale: il rock di Jimi Hendrix, dei Led Zeppelin, di Iggy Pop e di molti altri. Lunga vita al potere salvifico della musica! Francesco Nicolli

Danny non ha i vestiti giusti, non è sportivo, non è abbastanza figo. Per le ragazze è trasparente, per i bulli del liceo un bersaglio mobile. Suo padre gli ha insegnato a non scappare, a guardare negli occhi l’avversario. Lui ha un’arma che lo rende invulnerabile: il rock fantastico delle radio indipendenti, dei dischi comprati con i suoi risparmi; la musica che lo accompagna sempre nella testa, che gli dà la carica a ogni passo. Danny è sempre triste quando la musica finisce, perché altre cose brutali lo assordano. Una notizia che non vuole ascoltare. Le urla degli scontri razziali che forse a Detroit non finiranno mai. La televisione sempre accesa, il frigorifero vuoto, il perenne mal di testa di sua madre. Ma la professoressa Floyd è così bella che sembra una santa. Gli offre l’occasione che sta aspettando: lavorare alla radio della scuola. Leggerà gli annunci meglio di chiunque al mondo, farà ascoltare Jimi Hendrix, i Led Zeppelin, gli Sly and the Family Stone… Finalmente la sua vita è a una svolta.
Sono stati i librai americani a trasformare Michael Zadoorian in un autore di culto. Anni di instancabile passaparola hanno fatto di Second Hand un successo a lungo termine. Come non accade quasi più. E Michael Zadoorian, che vive a Detroit in una casa sexy-vintage con la moglie Rita, bibliotecaria, un certo numero di gatti e migliaia di oggetti delle più svariate origini, da qualche anno ha deciso di buttarsi a corpo morto nella scrittura. Dopo aver letto e amato Carver, Toole e Brautigan, ha lavorato come un matto su The Leisure Seeker (In viaggio contromano), ispirato al re dei camper anni Settanta. Storia semplice e straordinaria di due ottantenni che si tuffano sulle strade d’America a caccia di un finale non scontato per la propria vita. Un romanzo di tenerezza e positività disarmanti.
Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243