Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

TransAtlantic
Autore: Colum McCann
Editore: Rizzoli
Argomento: Lettori curiosi
Prezzo: € 19,00
Giudizio utenti:
(
0/5
con 0 voti
)

Terranova, 1919: gli aviatori Alcock e Brown fanno rotta sull’Irlanda nel primo tentativo di trasvolata atlantica senza scalo, affidandosi, per esorcizzarne gli orrori, a un bombardiere modificato della Grande Guerra. Dublino, 1845: in tournée oltreoceano per promuovere la sua sovversiva autobiografia, Frederick Douglass trova negli irlandesi un popolo aperto alla rivoluzionaria causa dell’abolizionismo, nonostante la devastante carestia che impone ai poveri sofferenze terribili persino agli occhi di uno schiavo americano. New York, 1998: lasciata a casa la giovane moglie e un figlio appena nato, il senatore George Mitchell parte per Belfast con il compito di condurre a termine le trattative di pace nella martoriata Irlanda del Nord. Questi tre emblematici viaggi sono legati tra loro da una misteriosa lettera che attenderà un secolo prima di essere aperta, e dai destini di quattro donne determinate a curare le ferite della vita con la dolce ostinazione della femminilità. Prendendo le mosse da un episodio reale, con TransAtlantic McCann ci consegna il suo romanzo più ambizioso e poetico: una costruzione dal respiro malinconico che mette superbamente in scena una meditazione profonda sulla Storia e sull’identità in un mondo che anno dopo anno si fa più piccolo, strabiliante e affamato di libertà.


Colum McCann è considerato uno dei più importanti scrittori contemporanei di lingua inglese. I suoi romanzi Zoli e I figli del buio, bestseller internazionali, sono editi da Rizzoli e BUR. Con Questo bacio vada al mondo intero ha vinto il National Book Award 2009, il superpremio Bottari Lattes Grinzane 2011 e l’International IMPAC Dublin Literary Award 2011.


 

Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243