Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

In occasione di "Bassano sotto le stelle" la libreria sarà aperta tutti i mercoledì di luglio anche dalle 21 alle 23,30. Vi aspettiamo!
La vita quando era nostra
Autore: Marian Izaguirre
Editore: Sperling & Kupfer
Argomento: Lettori curiosi
Prezzo: € 17,90
Giudizio utenti:
(
3/5
con 3 voti
)
Marian Izaguirre ci porta a Madrid alla fine della guerra civile a conoscere la drammatica storia di Matias e Lola, del loro amore, delle loro passioni, della loro piccola libreria e del magico incontro con “La ragazza dai capelli di lino”.
Un romanzo intenso e malinconico che resterà in un angolo del nostro cuore.
Lavinia Manfrotto

Madrid, anni Cinquanta. «Mi manca la vita quando era nostra…» Lola lo ripete spesso al marito Matías, ripensando ai giorni pieni di libri, progetti e idee, prima che la guerra civile cambiasse la faccia e le strade della città, e distruggesse in un colpo solo le loro vite, la loro casa editrice, e i loro sogni. Ora Lola e Matías hanno una piccola libreria, incastonata in un vicolo seminascosto della città. Una libreria di libri già letti: libri usati, passati di mano in mano e di vita in vita, che Matías raccoglie e rivende andando in giro per le case madrilene. Ed è proprio mentre, carico di una pila di volumi, si inerpica come ogni giorno su per il vicoletto, che una donna lo vede. Si chiede chi sia quest'uomo che gira la città con le braccia piene di libri, e comincia a seguirlo. Da quel giorno la vita di Alice, inglese arrivata a Madrid prima della guerra, cambia per sempre. Grazie alla piccola libreria di Matías, e grazie a un libro: quello sistemato su un leggio in vetrina, che Lola e Alice leggeranno insieme, pagina dopo pagina. Piano piano, un'amicizia eccezionale, intensa e tessuta capitolo dopo capitolo, prende forma. Un'amicizia tra due donne che portano entrambe il peso del passato, due segreti – e due amori – nascosti nelle pieghe degli anni di guerra, e che entrambe troveranno, infine, il coraggio di rivelare. Solo così la vita com'era prima, prima della guerra, prima della dittatura, forse potrà tornare. Il romanzo dell'anno in Spagna, da un'autrice amatissima in patria tradotta per la prima volta in italiano, che ha saputo racchiudere in queste pagine una storia delicatissima, femminile e magica, regalandoci allo stesso tempo un inno straordinario alla bellezza e al potere della lettura. Perché un giorno senza leggere è un giorno perso.


Le vostre recensioni
Sandra Catalini
16/05/2014
Un po' deludente per quanto riguarda la trama.
Forse il fatto che non sono spagnola, non mi ha fatto entrare nella storia che ha avuto così' successo in Spagna. Molto ricco di riferimenti letterari.
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243