Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Eventi


Sabato 1 ottobre 2022
alle ore 21:00

Luca De Gennaro in Villa Angaran San Giuseppe

per una edizione speciale de
Las Flaviadas. Stiamo ascoltando dei dischi
Presentazione, fra parole e musica, di Pop life. 1982-1986: i cinque anni d'oro della musica, Rizzoli

Dialoga con l'autore Giampaolo Gasparotto

“Las Flaviadas, stiamo ascoltando dei dischi” è un’esperienza musicale immersiva. Per otto mercoledì sera, dal 28 novembre al 3 aprile, nella barchessa in Villa Angaran San Giuseppe, vivremo un ascolto collettivo e guidato di alcuni dischi, scelti da un piccolo ma sapiente staff di selezionatori locali tra grandi classici e gemme nascoste di rock, jazz, pop, folk, punk, hip hop.
Il nome nasce da lontano e da vicino. Parte da Boston, 1916, quando il boliviano Flavio Viscarra, terminato l’ascolto casalingo di buoni dischi di musica classica, sente un grande applauso e si accorge che fuori casa si è radunata una folla silente intenta a gustarsi quella musica con lui. Tornato a La Paz nel 1922 decide di accogliere nel suo salotto, una sera a settimana, tutti coloro che volessero abbandonarsi a un’ora di buona musica, inaugurando las flaviadas – sessioni di apprezzamento musicale – che ancora oggi continuano nello splendido quartiere di Sopocachi. “Sto ascoltando dei dischi” è il titolo del libro di Maurizio Blatto, autorevole voce di “Rumore”, che ha ispirato il sottotitolo della rassegna e che è stato il primo ospite speciale della stessa.


Evento organizzato da Villa Angaran San Giuseppe in collaborazione con la nostra libreria e Pick Up Records con prenotazione obbligatoria alla mail flaviadas@villangaransangiuseppe.it o compilando il form online
Pop life. 1982-1986: i cinque anni d'oro della musica: Nel 1982 comincia un periodo straordinario per la musica, guidato da due eventi che cambiano radicalmente lo scenario musicale internazionale. È appena nata MTV e gli americani imparano a conoscere il linguaggio del videoclip. Il nuovo canale si fa strada tra i più giovani e in pochi mesi diventa un fenomeno planetario. A ottobre dello stesso anno, i cd fanno il loro esordio sul mercato, soppiantando audiocassette e vinili.Un mese dopo, all’incrocio di queste due incredibili innovazioni, esce un disco fondamentale per la storia del pop, Thriller di Michael Jackson (ancora oggi l’album più venduto al mondo), che con i suoi video rivoluziona il rapporto tra musica e immagine. Nascono le nuove superstar della video-era: Prince, Madonna, Duran Duran, Whitney Houston, e negli stessi anni tornano in classifica con album best seller artisti che sembravano aver raggiunto il massimo negli anni Settanta, da Bruce Springsteen a Peter Gabriel, da David Bowie a Tina Turner. I concerti diventano show visivi, dai club conquistano gli stadi e poi il mondo intero con l’evento globale del Live Aid.Tra il 1982 e il 1986, il pop ha cambiato pelle e de Gennaro, che di questa rivoluzione è stato testimone diretto, la racconta in un libro che non è solo uno scrigno pieno di informazioni e curiosità, ma anche il racconto personale e coinvolgente di una vita dedicata alla musica.
Luca de Gennaro (1959) è manager televisivo, conduttore radiofonico, giornalista, docente universitario e disc jockey. Ha lavorato con la musica fin dalle prime radio private, poi a Radio Rai, Radio Capital, MTV. Come dj ha aperto i concerti di U2, Eminem, Vasco Rossi, Ligabue, Negramaro. Ha fatto parte della commissione artistica e della giuria di qualità del Festival di Sanremo, ha scritto diversi libri di argomento musicale ed è curatore artistico della Milano Music Week.


 
Luca De Gennaro in Villa Angaran San Giuseppe
GALLERY
Libreria Palazzo Roberti
Libreria Palazzo Roberti
Libreria Palazzo Roberti

PROSSIMI EVENTI Vedi tutti

NEWSLETTER
Per essere sempre aggiornati sui nostri
appuntamenti e sulle ultime novità

Iscriviti alla newsletter
P.IVA 01640430243