Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

ARCHIVIO VIDEO EVENTI


Iperborea e Sur. L'editore si racconta - Libreria Palazzo Roberti, 10 maggio 2017



Con Pietro Biancardi (Iperborea) e Marco Cassini (Sur).

"L'editore si racconta" è un'iniziativa che nasce dal nostro desiderio di condividere con voi uno dei privilegi del mestiere di librai: ascoltare un editore che racconta la sua storia e la storia che sta dietro i libri che pubblica. E' un po' come andare al museo ad ammirare le tele dei grandi pittori: se un esperto d'arte te le spiega, oltre alla bellezza puoi godere anche dell'anima del quadro. Chi ha avuto la fortuna di incappare qualche volta in un editore bravo sa di cosa stiamo parlando, ma è una fortuna rara, che noi vi vogliamo regalare.

Dopo Adelphi, e insieme a Sur, incontriamo Iperborea, casa editrice fondata nel 1987 da Emilia Lodigiani che si è posta l’obiettivo di introdurre in Italia la letteratura dei Paesi del Nord Europa, proponendo al pubblico italiano i nomi più interessanti della cultura scandinava, con una produzione di altissima qualità che spazia dalle voci di punta della narrativa contemporanea ai classici e Premi Nobel, inediti o riproposti in nuove traduzioni.

Tra gli autori di maggior successo il finlandese Arto Paasilinna, che inizia il suo successo con L’anno della lepre; Björn Larsson, scoperto in Italia e Francia prima che in Svezia con La vera storia del Pirata Long John Silver; Kader Abdolah che, fuggito dall’Iran per motivi politici dopo la rivoluzione degli ayatollah e stabilitosi in Olanda, è ora una delle voci più originali, lette e ascoltate della letteratura nederlandese. Altri autori particolarmente apprezzati in Italia: Tove Jansson, Olov Enquist, Erlend Loe, Selma Lagerlof, Pär Lagerkvist e Stig Dagerman.

La fondatrice di Iperborea, Emilia Lodigiani, nel 1996 è stata insignita da re Carlo Gustavo e dal Parlamento di Svezia dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella Polare, il massimo riconoscimento che la Svezia attribuisce agli stranieri. E’ stata invitata a intervenire in conferenze, tavole rotonde, ecc. sulla letteratura nordica in Italia, sull’importanza della qualità delle traduzioni e sui vari temi del lavoro editoriale. Nel 2010 e nel 2011 Emilia Lodigiani è stata insignita dall’Ambasciatore di Finlandia dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine Cavalleresco della Rosa Bianca di Finlandia e dall’Ambasciatore dei Paesi Bassi dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine di Orange Nassau.

Dopo Adelphi, e insieme a Iperborea, incontriamo Sur, una casa editrice indipendente nata nel 2011, che pubblica autori di oggi e classici contemporanei. Inizialmente specializzata solo in letteratura latinoamericana, da fine 2015 propone, con la collana BIG SUR, anche traduzioni di narrativa e saggistica dall’inglese. Ha scelto una via indipendente alla distribuzione: i suoi libri (oltre che nelle principali catene e negozi online) sono presenti in 200 librerie indipendenti, con cui SUR ha stretto un rapporto di collaborazione e fiducia. Il progetto culturale di SUR si completa con l’offerta formativa della Scuola del libro; con la pubblicazione del blog letterario Sotto il vulcano; e con l’organizzazione (insieme alla Galleria del libro) del Festival della lettura di Ivrea La grande invasione. Marco Cassini ha fondato le case editrici minimum fax (nel 1994, con Daniele di Gennaro), di cui è stato direttore editoriale, direttore commerciale e direttore generale; e SUR, di cui è dal 2011 direttore editoriale.
Dal 2013 è, con Gianmario Pilo, ideatore, produttore e direttore artistico del festival della lettura di Ivrea La grande invasione.
Dal 2016 è socio fondatore di Practica, l’associazione culturale che organizza il festival letterario Urbino e le città del libro.
Nel 2017 ha creato con Gianmario Pilo Superfestival, un evento annuale che riunisce i principali festival culturali italiani.
È tra i creatori di Tribùk, incontri fra editori e librai, la cui prima edizione si è svolta nel 2017.

Nel 1992 porta l’insegnamento della scrittura creativa a Roma con il corso “Le parole di gomma”.
Dal 2001 al 2004 è stato docente del corso in Editing e tecniche di redazione all’Università La Sapienza di Roma.
Nel 2002 crea la divisione Corsi di minimum fax.
Nel 2015 fonda la Scuola del libro, laboratorio di formazione per i mestieri del libro.
È stato tra i fondatori e, per cinque anni, membro del Consiglio direttivo del Master in Editoria, giornalismo e management culturale dell’Università La Sapienza di Roma.
È ideatore e direttore didattico del corso annuale Il lavoro editoriale (I edizione nel 2009; IX edizione nel 2017).
Dal 2013 con Pietro Biancardi di Iperborea cura il workshop Lavorare con i libri, in varie città d’Italia.
VISUALIZZA TUTTI I VIDEO
NEWSLETTER
Per essere sempre aggiornati sui nostri
appuntamenti e sulle ultime novità
Maggiori informazioni
P.IVA 01640430243