Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

Il miniaturista
Autore: Jessie Burton
Editore: Bompiani
Argomento: Romanzi da non perdere
Prezzo: € 18,00
Giudizio utenti:
(
4/5
con 1 voti
)

Entrate nelle atmosfere dell'Amsterdam di fine Seicento e lasciatevi ammaliare dalla personalità della protagonista e dai misteri che quella meravigliosa città nasconde.
Veronica Manfrotto

Un libro intenso e imponente, non sembra proprio un romanzo d'esordio!
Una trama intrigante e misteriosa, colma di segreti inconfessabili e pericolosi, rumori e parole sussurrate dietro le porte, destinati a segnare la vita di tutti i protagonisti.
Bello pensare che la casa in miniatura di Nella Oortman è reale, un dono del marito, facoltoso mercante di Amsterdam. Si trova esposta in una sala del Rijksmuseum. Anna Bertoncello


In un giorno d’autunno del 1686, la diciottenne Petronella Oortman - Nella-fra-le-nuvole è il soprannome datole da sua mamma - bussa alla porta di una casa nel quartiere più benestante di Amsterdam. È arrivata dalla campagna con il suo pappagallo Peebo, per iniziare una nuova vita come moglie dell’illustre mercante Johannes Brandt. Ma l’accoglienza è tutt’altra da quella che Nella si attendeva: invece del consorte trova la sua indisponente sorella, Marin Brandt; nella camera di Marin, Nella scopre appassionati messaggi nascosti tra le pagine di libri esotici; e anche quando Johannes torna da uno dei suoi viaggi, evita accuratamente di dormire con Nella, e anche solo di sfiorarla. Anzi, quando Nella gli si avvicina, seduttiva, memore dell’insegnamento della mamma (“Il tuo corpo è la chiave, tesoro mio”), lui la respinge. L’unica attenzione che Johannes riserva a Nella è uno strano dono, la miniatura della loro casa e l’invito ad arredarla. Sembra una beffa. Eppure Nella, che si sente ospite in casa propria, non si perde d’animo e si rivolge all’unico miniaturista che trova ad Amsterdam. Nella rimane affascinata da questa enigmatica figura che sembra sfuggirle continuamente, anche se tra loro si mantiene un dialogo sempre più fitto, senza parole, ma attraverso piccoli, straordinari manufatti che raccontano i misteri di casa Brandt. Amore e tradimento, rancori e ossessioni, sesso e sete di ricchezza s’incontrano tra i canali di Amsterdam e in questo folgorante romanzo d’esordio di Jessie Burton, in testa alle classifiche di vendita inglesi e in corso di traduzione in oltre 35 paesi.


Jessie Burton ha studiato all’Università di Oxford e alla Central School of Speech and Drama, dove ha interpretato ruoli in classici del teatro come Othello e Macbeth.


 

Le vostre recensioni
Scrivi la tua recensione
Il tuo voto  





P.IVA 01640430243