Ubi Sapientia est, Pax et Iustitia regnant

EVENTI


Sabato 6 maggio 2017
alle ore 17:00

Cristina Bellemo

presenta il suo nuovo libro
Qualcosa da dire
Zoolibri

Con Arianna Prevedello, esperta di comunicazione e scrittrice

Seguirà "Giochi di parole", laboratorio per bambini e adulti.
“Nella foresta si sentiva tutto un chiacchiericcio e mai un attimo di pace, neppure una briciola di silenzio. Cos'hanno sempre tutti da dire? Le lucertole saranno davvero così egoiste? Sarà  vero che lo Scoiattolo ha uno Squalo per amico? E quel Riccio? Cosa combinerà  mentre si raccoglie come una palla? Un libro pieno di voci, di sussurri e conversazioni, che ci farà  riscoprire quanto sia importante parlare con gli altri e non degli altri.”
Cristina Bellemo è nata a Bassano del Grappa nel 1970 e continua a vivere nella sua città, a cui vuole molto bene. Dopo il liceo classico, si è laureata in greco antico alla facoltà di lettere a Padova. Giornalista da quasi vent’anni per diverse testate, è direttrice responsabile de L’AbBeCedario, notiziario di A.B.C., Associazione Bambini Chirurgici dell’ospedale pediatrico Burlo Garofolo di Trieste. Autrice di vari libri (Edizioni Messaggero Padova, Erickson Edizioni, Zoolibri, Topipittori, Rizzoli) e curatrice di volumi d’arte per Bozzetto Edizioni, ha vinto numerosi premi letterari, tra i quali, con La leggerezza perduta, il Trofeo Baia delle favole nell’ambito del Premio Andersen. Sposata con Massimiliano, ha due figli, Cecilia e Sebastiano. Da anni incontra bambini e adulti, raccontando la sua passione per le storie e per la magia della narrazione. Collabora talvolta con il bizzarro gruppo teatrale de I Poffargnacchi. Salpa spesso per viaggi imprevedibili: il suo bagaglio è un carrettino pieno di libri.

 
I vostri commenti
Scrivi il tuo commento
Cristina Bellemo
GALLERY
Visita la libreria


PROSSIMI EVENTI Vedi tutti

NEWSLETTER
Per essere sempre aggiornati sui nostri
appuntamenti e sulle ultime novità
Maggiori informazioni
P.IVA 01640430243